Relatori

ALCUNI RELATORI DI SHARITALY
Airbnb
Public Affairs Manager Airbnb Italia
Mauro è Public Affairs Manager per l’Italia di Airbnb, la piattaforma per la condivisione di alloggi ed esperienze che ha cambiato il modo di viaggiare. Laureato in Scienze Politiche alla Cattolica di Milano e specializzatosi all’Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali, si è inizialmente occupato di ghost writing e campagne elettorali. Per 13 anni è stato advisor in ambito di comunicazione d’impresa, issue & crisis management presso società di consulenza internazionali come Edelman e Burson-Marsteller.
Università degli Studi di Firenze

Nato nel 1967, vivo a Firenze da sempre. Laureato in Scienze del Servizio Sociale e del no-profit, sono Presidente di una cooperativa sociale che si occupa di sviluppo locale e prevenzione al disagio minorile fino al 2006; dal 2008 al 2013 coordino per la Regione Toscana “Filigrane”, il primo sistema per le politiche giovanili, e poi il programma del Presidente regionale “Giovanisi”; sono responsabile nazionale nel 2015 in Libera dei settori Università e giovani. Oggi mi occupo di formazione e consulenza nel noprofit e nel Pubblico in tutta Italia sui temi dell& innovazione sociale, dei sistemi collaborativi e dei processi di autonomia giovanile; co-dirigo la collana editoriale “newfabric” di Pacini editore e sono nella redazione di “Welfare oggi” di Maggioli editore; sono docente all’Università degli studi di Firenze, Facoltà di Scienze Politiche nel corso “Disegno e gestione dei servizi sociali”.

Università Cattolica del S. Cuore di Milano

Ricercatore in Sociologia Economica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Lavora sui temi del consumerismo, stili di consumo sostenibile e modelli di Capitalismo. Collabora con il Centre for Research on Socio-Cultural Change (CRESC) dell’Università di Manchester nel gruppo di lavoro “Remaking Capitalism”. Recentemente ha pubblicato Consumatori Attivi. Scelte d’acquisto e partecipazione per una nuova etica economica per l’editore Franco Angeli, e fa parte della redazione del blog “Consumatori, diritti e mercato” di Altroconsumo.

Multiverso Coworking Network

Co-fondatore di Multiverso Coworking Network è promotore e amministratore del nuovo progetto MUDE – startup tecnologica nata per lo sviluppo di software e sistemi di automazione pensati per coworking e per le nuove forme del lavoro.

Oggi coordina le attività del network volte a sviluppare servizi e prodotti per lo smart working e il rapporto fra coworking e grande azienda.

Ho lavorato presso la più grande azienda IT del mondo, poi in una start-up editoriale ed ora mi occupo di progettazione e sharing economy. Perché? Perché penso che valga sempre la pena imparare qualcosa di nuovo.

Growth Hacker e Imprenditore

Classe 1989, background in Psicologia, geek dei Social Media, nerd tecnologico da sempre. Dopo 2 anni da Marketing Manager per Atooma, startup italiana vincitrice del TechCrunch Italy e del Mobile World Congress, è tra i primi in Italia a dedicarsi al Growth Hacking. Con coaching e formazione ha introdotto questo mindset in aziende come Enel e Mercedes. Nel 2016 ha organizzato il 1° corso intensivo italiano, la 1° masterclass di risonanza europea (partecipazione della Commissione Europea, ING, Metro Group e Rockstart) e nel 2017 scrive il 1° libro italiano sul tema. Capace di applicare il funnel dei pirati anche a Tinder. (letteralmente: l’ha fatto)

Starteed & Oval Money

Inizia il suo percorso imprenditoriale a 19 anni, creando nel 2002 una digital media company specializzata in web e social media. Ad inizio 2012 crea Starteed, una piattaforma che coniuga per la prima volta il crowdfunding, la co-creazione e il social commerce, che oggi fornisce soluzioni tecnologiche e consulenza strategica nel mercato del crowdfunding. Nel 2015 è co-fondatore di Oval Money, una mobile app che permette di gestire le proprie finanze in modo più consapevole attraverso strumenti automatici di analisi e di risparmio.
E’ membro della ECN (European Crowdfunding Network) e fondatore della ICN (Italian Crowdfunding Network), organizzazioni rivolte a promuovere e regolare il mercato in Europa e in Italia.

Wellbeing and Inclusion Champion in Nestlè

Laureata in Bocconi, mamma di una femmina e due maschi. Ha lavorato a lungo nel gruppo Nestlè, con ultimo ruolo quello di Direttrice delle Risorse Umane in San Pellegrino, per poi ricoprire l’incarico di Assessora allo Sport e Qualità della Vita, Benessere, Verde, Personale e Tutela animali del Comune di Milano. Innovatrice ed attivatrice di cambiamenti. Sostiene il lavoro agile, sia nel privato che nel pubblico, convinta dell’importanza del valore del tempo, da riempire di vita non solo professionale. Ora in periodo sabbatico.

Università di Milano-Bicocca
Project Manager & Social Researcher

E’ ricercatore sociale freelance e dottorando in Studi Urbani presso il dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università di Milano-Bicocca. I suoi principali interessi scientifici riguardano le trasformazioni del lavoro, i bisogni emergenti delle nuove generazioni di lavoratori, le organizzazioni di rappresentanza, l’economia delle piattaforme. Nell’ambito del dottorato sta realizzando una ricerca comparativa sulle organizzazioni italiane e tedesche che rappresentano i professionisti indipendenti; collabora al progetto europeo I-Wire. Independent Workers and Industrial Relations in Europe coordinato dall’Università Statale di Milano.

Pubblicazioni recenti:

Semenza R., Mori A., Borghi P., Alla ricerca di cittadinanza: il lavoro autonomo professionale in Italia, Germania e Regno Unito, in Quaderni di Rassegna Sindacale, 2/2017.

Borghi P., Arcipelago GIG, ovvero la resistibile autarchia dell’economia dei lavoretti, in Via Romagnosi – Rivista di cultura sociale della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Milano, Feltrinelli, 2016.

Borghi P., Cavalca G., Fellini I., Dimensions of precariousness: Independent Professionals between market risks and entrapment in poor occupational careers, in Work Organisation, Labour & Globalisation, 10(2) 2016.

Housers Italia
CEO di Housers Italia

Giovanni Buono ha una laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni ed un MBA dall’ESADE business school. Con più di 15 anni di esperienza in contesti internazionali in settori differenti, dall’industriale alle telecomunicazioni. Negli ultimi 2 anni ha iniziato a focalizzarsi sull’asset management e come consulente e investitore di startup emergenti in tutta Europa. Il suo ruolo come CEO della filiale italiana di Housers è replicare il successo spagnolo nel mercato italiano.

Università degli Studi di Milano - Bicocca

Professore Associato presso il Dipartimento di Sociologia dell Università degli Studi di Milano Bicocca. È Segretario e Tesoriere del Research Committee 21 in Urban and Regional Research e membro di diverse associazioni di ricerca nazionali e internazionali. I suoi lavori si sviluppano attorno a tre tematiche principali: reti sociali e capitale sociale, sistemi di welfare con particolare attenzione alla dimensione locale e comparativa; il mutamento nelle città contemporanee. È autrice di diverse pubblicazioni nazionali e internazionali

Originaria di Trapani, ha 27 anni ed è laureata in Marketing e Organizzazione d’impresa all’Università di Roma La Sapienza.

Al momento ricopre il ruolo di Marketing Executive, Advertising e Event Manager per Share’ngo, il primo car sharing elettrico a flusso libero al mondo attivo a Milano, Firenze, Roma, Modena. Iscritta all’Albo dei collaboratori del FormezPA e all’European Project Forum ha lavorato in AGID (Agenzia per l’Italia Digitale) come Responsabile Comunicazione e Marketing e ha collaborato come Responsabile Marketing con alcune startup.

Nel corso della sua vita ha vinto alcuni premi, come il premio “Laureato Eccellente Sapienza”, il concorso “Wanted the best” ed è stata selezionata da Confindustria come una dei 100 migliori neolaureati in Italia.

Polimi Desis e HousingLab

Service designer, svolge attualmente un dottorato di ricerca all’interno del POLIMI DESIS Lab parte del network internazionale DESIS (Design for Social Innovation and Sustainability) – Dipartimento di Design del Politecnico di Milano. Si occupa principalmente di community centered design e innovazione sociale. E’ docente del Master in Housing Sociale e Collaborativo di POLI.Design e co-fondatrice di HousingLab , laboratorio sperimentale per la promozione dell’abitare collaborativo, attraverso cui organizza Experimentdays Milano, prima fiera italiana sul tema.

Platform Design Toolkit Creator

Simone Cicero è un ingegnere, stratega e designer: un system thinker esperto di co-design, design thinking e con una profonda comprensione della digital transformation. Simone indaga il cambiamento dall’ interno come parte di OuiShare di cui è un core connector (vedi ouishare.net). Simone è anche uno dei massimi esperti al mondo di sistemi open, modelli di business p2p ed è il creatore del Platform Design Toolkit, un insieme di strumenti per la progettazione di piattaforme. Blogger e public speaker, Simone parla spesso di innovazione, disruption, resilienza e ecosistemi digitali.

Excursus

Progettista GOPP ed esperta di finanziamenti europei socia di Excursus.

Company Welfare Manager | Inclusion & Wellbeing Dept
Peoplerise
Partner & Owner in e3doing, Senior Consultant in Peoplerise

E’ straordinario guardarsi indietro e vedere quanto i cambiamenti ci piacciono perché ci hanno reso persone migliori. Da quasi vent’anni lavoro con le persone e per le persone. Prima in ambito HR, per diverse aziende di grandi dimensioni, occupandomi di organizzazione, gestione e, negli ultimi 15 anni, di sviluppo e formazione. Da anni, come consulente, formatrice e facilitatrice, mi entusiasma l’idea di mettere ciò che so e ciò che imparo a disposizione delle persone e delle loro organizzazioni, perché sono convinta che ogni cambiamento, anche piccolo, possa incidere significativamente sul sistema di riferimento; e che possa migliorare le cose, se indirizzato nel modo giusto.

Ha lavorato nella Cooperazione Internazionale allo sviluppo per oltre 10 anni, oggi si occupa dello sviluppo del proprio territorio con la sua attività di consulente per processi di internazionalizzazione delle PMI, e di Business Strategy per nuove idee imprenditoriali e start-up.
Esperto in Europrogettazione, è CEO & Co-Founder di Warehouse Coworking Factory, una delle principali community di professionisti indipendenti delle Marche, per la quale si occupa di Fundraising e Project Management.

Base Milano

Ha seguito fin dai primi passi il percorso di BASE Milano, centro ibrido per la creatività all’interno dell’area ex Ansaldo di Milano. Oggi ne è responsabile del programma. Precedentemente, è stata Vicepresidente di Arci Milano e ha seguito il recupero di un’altro importante manufatto ex industriale, il Carroponte di Sesto San Giovanni. Appassionata di progetti di rigenerazione urbana che mettono al centro la cultura, i desideri e le energie dei Cittadini.

 

Housers
Real Estate Manager in Housers Italia

Psicologo con il Real Estate nel sangue. Ha un un Master alla School of Business Administration dell’Università di San Diego. Inizia ad occuparsi di cantieristica mentre sta ancora studiando per passare al Project ed Asset management immobiliare. È responsabile finanziario di un Real Estate family office, ha partecipazioni ed esperienze lavorative con società in varie parti del mondo tutte nel settore finanziario ed immobiliare. In Housers ricopre il ruolo di responsabile del dipartimento immobiliare italiano.

Collaboriamo

Nata a Milano nel 1970 è cresciuta a Roma dove si è laureata in Legge nel 1996 e dove è tornata a vivere e lavorare, dopo un’esperienza all’estero e 4 anni vissuti a Milano, nel 2001. È iscritta all’albo degli Avvocati dal 2001 ed è attualmente Partner di EXPLEGAL – Italian and International Law Firm, con sede a Roma e a Milano. Svolge la propria attività prevalentemente nelle materie della assistenza e consulenza legale alle imprese in tutti i settori della gestione ordinaria e straordinaria del business. Assiste e collabora con incubatori e con Start Up dalla fase della costituzione, alla crescita, ai rapporti con gli investitori ed infine alla stabilizzazione nel mercato. 

Collaboriamo

Marta Mainieri è fondatrice del sito Collaboriamo.org, piattaforma che offre cultura, formazione e consulenza sull’economia collaborativa e autrice di “Collaboriamo” (Hoepli 2013), il primo libro pubblicato in Itaila sulla sharing economy. Curatrice di Sharitaly e della “Mappatura delle piattaforme collaborative”, Marta Mainieri è consulente e formatrice su temi che riguardano la sharing economy, l’innovazione nei modelli di business, il coinvolgimento dei cittadini nei processi collaborativi, la gestione e la costruzione di community. Collabora come giornalista freelance per alcune testate nazionali e dal 1998 al 2013 ha lavorato presso diverse importanti digital marketing agency prima come project e client manager poi come responsabile dell’area strategica.

Car2Go
National key account manager Car2Go

Da sempre mi occupo di  sviluppo di nuove idee e con car2go ho realizzato un sogno: nel 2013 ho avuto la fortuna di partecipare al lancio di car2go e nello stesso tempo migliorare la vita quotidiana di “Milano”.
Ora  tramite la condivisione miglioro la vita dei “workers” italiani.  Sono, infatti responsabile dell’offerta b2b di car2go in Italia.
Parlo inglese e ho un buon livello di padronanza del tedesco.

Sharewood
CEO e Founder di Sharewood

Piercarlo Mansueto, CEO e Founder di Sharewood, ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo dell’imprenditoria alla giovane età di 15 anni, organizzando eventi nella città di Bari, arrviando a gestire dopo soli tre anni più di 650 PR. Dopo la laurea in Economia e Gestione di Imprese, forte della sua esperienza come Product Manager presso l’azienda di famiglia, ha deciso di rinunciare ad una borsa di studio da 30000$ a San Francisco per dare vita a Sharewood. Oggi è Business Mentor di network importanti nell’ecosistema milanese, cosa che gli permette di confrontarsi continuamente con nuove realtà, aumentando la sua familiarità con mercati e dinamiche diverse, soprattutto in ambito marketplace.”

Politecnico di Milano e Desis Network

Dottore di ricerca e Professore Associato di Design nel Dipartimento di Design del Politecnico di Milano, è presidente del corso di laurea magistrale in Product Service System Design. È coordinatrice internazionale dell Associazione DESIS-Design for Social Innovation and Sustainability Network e del Polimi DESIS Lab. È inoltre nel Collegio e nella faculty del Dottorato di Design del Politecnico di Milano e direttore del Master in Housing Sociale e Collaborativo organizzato da POLI.design. I suoi interessi di ricerca sono focalizzati sul design dei servizi e il design strategico per la sostenibilità a supporto dell innovazione sociale e dello sviluppo territoriale. Ha svolto ricerca in alcuni settori specifici quali l alimentare e l housing, e lavora in modo più trasversale sullo sviluppo d impresa, sui servizi collaborativi, sui servizi pubblici, sull innovazione e la ricerca responsabili. Negli ultimi anni è stata responsabile scientifico per il Politecnico di diversi progetti di ricerca nazionali e internazionali finanziati dalla Commissione Europea, da Ministeri, da Fondazioni e da aziende. Autore di numerosi saggi e pubblicazioni, ha organizzato e curato mostre, eventi e conferenze internazionali.

Excursus

Consulente alle organizzazioni ed esperta di funding mix.

Peoplerise
Partner & Owner in e3doing, Senior Consultant in Peoplerise

Sono convinta che la leadership al giorno d’oggi sia essere in grado di facilitare i cambiamenti, la vera sfida di capi, gruppi di lavoro, collaboratori e organizzazioni.

Ho lavorato in aziende che operano in mercati e settori complessi, caratterizzati dal continuo e rapido cambiamento, occupandomi sempre di persone. La sfida che oggi mi sta a cuore è creare uno spazio di contatto profondo tra quel che accade nella realtà e la parte più umana di noi e delle organizzazioni, per far emergere una rinnovata consapevolezza di chi realmente siamo, cosa vogliamo realizzare e come desideriamo farlo

Università Cattolica del S. Cuore di Milano

Ivana Pais insegna Sociologia economia nella Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Studia le reti sociali e le comunità professionali digitali. Ha scritto “Crowdfunding. La via collaborativa all’imprenditorialità” con P.Peretti e C. Spinelli, Egea 2014 e “La rete che lavora”, Egea 2012. Scrive per La nuvola del lavoro del corriere.it.

Professionista, art director, delegato Aiap Lazio (Associazione Italiana Progettazione per la Comunicazione Visiva). Docente di Graphic design presso l’Università Rufa. Cofounder del coworking e ideatore del progetto Millepiani, è amministratore della società di comunicazione Sectio, art director e consulente per diverse PA in tema di politiche attive sul lavoro, autoimprenditorialità, sviluppo e l’accelerazione di startup innovative, politiche collaborative, coworking. Tra i principali clienti di Sectio sas si annoverano: Telecom Italia, Arci Nazionale, Philip Morris, ABI – Associazione Bancaria Italiana, Regione Lazio, Capitale Lavoro spa, Comune di Roma, FIM CISL Nazionale, Wind – Infostrada, Viaggi dell’Elefante, STA – Agenzia per la Mobilità del Comune di Roma, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Provincia di Roma, Ministero delle Finanze, Auser, Provincia Autonoma di Trento, ATAC, Met.Ro. spa, CGIL Nazionale, UCI – Unione Coltivatori Italiani, ANCAB – Lega COOP, COTRAL spa, ISFOL. I suoi articoli sono pubblicati sulla rivista “Progetto Grafico”, mensile dell’AIAP, su “Opificio”, mensile di cultura IRI Edizioni e su AIAP ZINE, osservatorio internazionale di Design. I principali lavori di design sono pubblicati nel volume “Immagini per idee”, edizioni Skira, 2007. Dal 2008 al 2010 è stato docente nel Master in Graphic & Visual Design, nella Facoltà di Architettura Valle Giulia dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza.

Leroy Merlin
Responsabile CSR Leroy Merlin Italia

Nato e cresciuto a Torino è laureato in Lettere – tecniche della comunicazione presso l’ateneo torinese e ha conseguito la Maitrise en information et communication presso l’Université Jean Moulin di Lione. Con lo zaino in spalla ha visitato più di 50 paesi e ha partecipato a progetti di volontariato in America Centrale, America Latina, Asia e Africa.

Già dalle prime esperienze professionali ha cercato di coniugare alcune grandi passioni quali il rispetto ambientale e l’impegno sociale.
E’ attualmente coordinatore dello sviluppo sostenibile in Leroy Merlin, dopo esperienze in Auchan (commercio e risorse umane) e in Castorama – Kingfisher (audit). Dal 4 ottobre 2017 è Presidente dell’Associazione “Bricolage del Cuore”, associazione fondata con alcuni colleghi, per contribuire in maniera concreta alla “lotta alla povertà abitativa” e riunire le persone che “hanno voglia di fare”.

Housing Lab

Fondatrice di HousingLab, designer di servizi e insegnante di design.

Liat è designer di prodotto e servizi e si occupa principalmente di design sociale e collaborativo. Ha ottenuto un dottorato di ricerca in design al Politecnico di Milano con il tema: abitare collaborative. Fondatrice di HousingLab, dove facilita e guida processi d’innovazione per l’abitare urbano ed è responsabile di Experimentdays – fiera dell’abitare collaborativo, in Italia. Liat insegna design sociale a NABA (nuova accademia di belle arti), design dei servizi presso Polidesign e innovazione social a IES abroad Milano. Liat è appassionata di processi creativi e sviluppo di nuovi strumenti per il pensiero progettuale e le strategie d’innovazione. Le piace vivere in città nonostante tutto, credendo che le buone relazioni di vicinato possano portare a una vita più semplice e divertente. Quando non lavora, è mamma, viaggiatrice e food blogger.

Deliveroo
General Manager Italia di Deliveroo

Cittadino del mondo, viaggiatore instancabile, amante della comunicazione, creativo e team player: si definisce così Matteo Sarzana, una laurea in Comunicazione alla IULM di Milano, oggi alla guida italiana del più grande gruppo mondiale di food delivery and logistic, Deliveroo, la startup fondata a Londra nel 2014 da William Shu, attiva in più di dodici Paesi e sostenuta con 475 milioni di dollari dai più importanti fondi di venture capital.

Matteo inizia la sua carriera nel 2003, a Milano in Y&R, una delle più importanti agenzie pubblicitarie. Nel 2006 diventa team leader di TeamAlfa, dedicato al cliente Alfa Romeo, per il quale gestisce la comunicazione prima in Italia poi a livello global.

Nel 2008, dopo una parentesi negli Stati Uniti, torna in Italia per guidare la startup dell’agenzia digitale VML, portandola da zero a un team di oltre 35 persone per seguire alcune delle più importanti aziende italiane: Costa Crociere, Barilla, Ford, Microsoft, Artemide, Air One, Vodafone, Danone, SeatPG, Colgate e Acer.

Dopo l’esperienza alla Singularity University, un programma di studio nella Silicon Valley che ha lo scopo di formare i professionisti del futuro, Matteo decide di dedicarsi al mondo delle startup e approda come general manager Europe in Zooppa, startup nata all’interno di H-Farm che si propone come alternativa al tradizionale modo di fare comunicazione, attingendo a una rete di più di 300.000 creativi in crowdsourcing.

Oggi si occupa solo di canguri, quelli di Deliveroo che saltano da una parte all’altra di Milano, Roma, Firenze, Bologna, Torino, Monza e Piacenza consegnando i piatti dei migliori ristoranti nel minor tempo possibile.

Blablacar

Andrea Saviane nasce a Treviso nel 1983. Nel 2011 entra nel mondo delle startup e contribuisce allo sviluppo internazionale di una giovane azienda nel settore tech. Nel 2013 diventa Marketing Manager Italia per BlaBlaCar, la più grande community di carpooling al mondo. Da settembre 2014 è Country Manager Italia di BlaBlaCar.

Politecnico di Milano

Service designer, ricercatrice e docente presso la laurea magistrale in Product Service System Design del Politecnico di Milano. Ha conseguito un dottorato di ricerca su design dei servizi e innovazione sociale, con un focus sui servizi collaborativi. La sua ricerca applicata ha portato alla sperimentazione di “Cittadini Creativi”, un formato inedito di agenzia di service design per la città, dalla quale sono nati alcuni servizi co-progettati e co-prodotti insieme ai cittadini di un quartiere di Milano. Le sue ultime ricerche si concentrano sulla relazione tra design dei servizi e sharing economy, metodi e strumenti di co-design, design for policy, design per lo sviluppo territoriale.

Croqqer
COO Croqqer

Consulente, imprenditore e innovatore, dal 2015 nel team dei fondatori di Croqqer, piattaforma collaborativa e sociale e tra le prime B Corp e Società Benefit in Italia, ovvero aziende che sono espressione di un paradigma di business più evoluto perchè integrano nel proprio oggetto sociale, oltre agli obiettivi di profitto, lo scopo di avere un impatto positivo sulla società e sulla biosfera.

Sailsquare
COO presso Sailsquare

Classe 1985, veneto, dopo qualche master e un percorso nelle grandi e fredde multinazionali a un certo si butta sulle startup, collaborando a diversi progetti, tra cui un noto player di moda online. Nel 2013 scopre Sailsquare, da skipper prima, e da responsabile delle Operations poi. Negli ultimi anni è stato parte attiva del successo europeo della startup che connette skipper locali di tutto il mondo con migliaia di viaggiatori che ogni giorno lasciano gli ormeggi a bordo di esperienze uniche.

Iris Network - Euricse

Sono un sociologo e mi occupo di organizzazioni nonprofit e d impresa sociale. Lavoro ad Euricse -Istituto europeo di ricerca sull impresa sociale e cooperativa- e coordino la community di Iris Network che coinvolge imprenditori sociali, ricercatori, operatori nonprofit. Collaboro con il magazine Vita e, da poco, ho avviato con Paolo Venturi il blog www.tempi-ibridi.it

Nesta Italia
Direttore di Nesta Italia

Marco Zappalorto e’ il Direttore di Nesta Italia. Nesta Italia è una fondazione dedicata all’innovazione. Nesta Italia porta una consolidata esperienza in metodologie dell’innovazione sviluppata da Nesta, leader mondiale per l’innovazione sociale, in settori prioritari dove esistono grandi sfide da affrontare come istruzione, salute, immigrazione e arte. Prima di diventare Direttore di Nesta Italia, Marco era a capo della strategia europea di Nesta ed e’ stato anche uno dei fondatori del Challenge Prize Centre di Nesta. Marco si è specializzato presso la London School of Economics and Political Science.