GIORGIO BARACCO

GIORGIO BARACCO

Ho lavorato presso la più grande azienda IT del mondo, poi in una start-up editoriale ed ora mi occupo di progettazione e sharing economy. Perché? Perché penso che valga sempre la pena imparare qualcosa di nuovo.