MANUELA FERRARI

MANUELA FERRARI

Libera professionista in ricerca sociale qualitativa e facilitazione nei contesti organizzativi per lo sviluppo di nuove soluzioni, tangibili come un device e intangibili come un atteggiamento.  Ha fondato il gruppo informale di ricerca multidisciplinare sul territorio Spazio, è presidente dell’associazione Prospettive per la ricerca partecipata e da poco è co-fondatrice di Slow Culture. Si è avvicinata alla sharing economy grazie all’incontro con Collaboriamo.